Essicatori d’aria a refrigerazione SERIE FX

Per evitare la formazione di condensa, l’aria deve essere essiccata: l’essiccatore a refrigerazione FX di Atlas Copco rappresenta una soluzione affidabile, conveniente e facile da usare.

Atlas Copco FX: aria di qualità

L’aria compressa contiene olio, particelle solide e vapore acqueo. Insieme, questi elementi formano una morchia oleosa, abrasiva e, in molti casi, acida. In mancanza di attrezzature per il trattamento dell’aria, questa miscela torbida penetra nel sistema di aria compressa, corrodendo le tubazioni e danneggiando i dispositivi pneumatici, con il rischio di compromettere la qualità dei prodotti finali.

Atlas Copco offre sistemi dell’aria completi e di alta qualità, in grado di fornire l’aria pulita e secca adatta alle vostre esigenze operative.

Per evitare la formazione di condensa, l’aria deve essere essiccata. L’essiccatore a refrigerazione FX di Atlas Copco rappresenta una soluzione affidabile, conveniente e facile da usare. Disponibile in 22 modelli (7-1236 l/s o 14-2516 cfm), FX offre un punto di rugiada in pressione fino a +3 °C/+37,4 °F per un’ampia gamma di applicazioni e settori. L’essiccatore può essere usato a diverse pressioni e non consuma aria compressa.

Da oltre un secolo Atlas Copco offre ai propri clienti i migliori compressori del mercato. Le attrezzature per il trattamento dell’aria di Atlas Copco vengono sviluppate e testate internamente per offrire aria di qualità con la massima precisione, affidabilità ed efficienza. 

Costi dell’aria di scarsa qualità

L’aria compressa non trattata può provocare gravi problemi e generare ingenti costi:

• Le attrezzature pneumatiche risultano meno potenti e più inclini ai guasti, oltre a durare di meno

• I materiali e i prodotti a contatto con l’aria non trattata sono esposti a rischi di contaminazione e danneggiamento

• La corrosione dei condotti pneumatici può provocare fughe. Ad esempio, una piccola fuga di 3 mm può provocare una perdita di 3,7 kW all’anno, che equivale a circa € 1.800.

Essicatori serie FX: i vantaggi

• Prestazioni elevate

• Indicazione a display del punto di rugiada in pressione

• Affidabilità

• Facile installazione

• Manutenzione ridotta al minimo

• Notevoli risparmi

Display digitale

Il display digitale intuitivo misura e verifica in modo preciso il punto di rugiada in pressione e le prestazioni dell’essiccatore:

• Punto di rugiada in pressione: misurazioni e monitoraggio visivo di alta precisione

• Stato: compressore del refrigerante e ventola.

• Avvisi: punto di rugiada in pressione alto/basso e guasti alla sonda

• Avviso di manutenzione

Temperature elevate

Le temperature ambiente elevate possono mettere a dura prova le vostre attrezzature. La gamma FX offre diversi modelli adatti alle alte temperature, che assicurano prestazioni affidabili fino a 46 °C/115 °F.

Risparmio notevole

• Maggiore affidabilità e durata di attrezzi e apparecchiature

• Riduzione delle fughe delle tubazioni e, di conseguenza, delle bollette dell’elettricità

• Riduzione dei guasti delle apparecchiature e delle interruzioni operative

• Riduzione al minimo delle probabilità di danneggiamento dei prodotti a seguito del trasferimento di umidità

La scelta giusta: dispositivo autonomo o integrato?

Il modello FX viene offerto come essiccatore autonomo o come componente della versione con essiccatore integrato di numerosi compressori Atlas Copco. Qual è la versione più adatta alle vostre esigenze? Tutto dipende dai requisiti e dalla priorità.

Essiccatore autonomo:

• Installazione plug-and-play

• Un unico collegamento elettrico

• Messa in servizio preventiva di tutte le unità

• Regolazione automatica

• Display del punto di rugiada in pressione, con avvisi in caso di valori bassi/alti, e stato del refrigerante, del compressore e della ventola.

Versione completa del compressore:

• Ingombro ridotto

• I componenti del compressore e per il trattamento dell’aria vengono progettati, fabbricati e testati per funzionare insieme e fornire un’aria di qualità ottimale.

Call Now ButtonChiamaci Subito