Gruppi elettrogeni diesel stazionari gamma QIX 65-165

La gamma di generatori diesel Atlas QIX è stata realizzata da Atlas Copco su misura per applicazioni industriali nel campo della potenza primaria e di riserva.
Generatore di corrente Gamma QIX 6-165 di Atlas Copco

La gamma di generatori diesel Atlas Copco QIX è stata ideata per diventare il prodotto leader del settore: è stata sviluppata coinvolgendo direttamente i clienti nel processo di progettazione per ottenere il perfetto equilibrio tra standardizzazione e personalizzazione.

Realizzata su misura per applicazioni industriali nel campo della potenza primaria e di riserva.

Standard qualitativi eccellenti

La qualità è di serie per Atlas Copco, tutti rispondono infatti a standard qualitativi eccellenti e sono frutto di un’elaborazione tecnica collaudata; ogni generatore è costruito avvalendosi delle più avanzate tecniche di fabbricazione a partire da componenti accuratamente selezionati o realizzati su misura.

Allo stesso tempo, grazie all’innovativa conformazione modulare, ogni generatore QIX può essere personalizzato per soddisfare le esigenze specifiche del cliente.

Omologazione internazionale

Tutti i gruppi elettrogeni QIX sono progettati per soddisfare o superare specifiche di omologazione internazionale, fra cui la norma ISO 8528, e sono conformi alle attuali norme CE in materia di ambiente e sicurezza.

Atlas Copco è un’azienda accreditata ISO 9001 e ISO 14001.

Caratteristiche della gamma QIX

Tutti i modelli della gamma QIX sono caratterizzati dalla rapida risposta alle variazioni di carico e potenza stabile.

Atlas Copco cura in particolar modo la sicurezza che è tra le priorità di progettazione: la gamma QIX presenta in ogni modello l’interruttore automatico tripolare, tripolare e neutro o quadripolare si apre all’arresto del motore.

Anche per il trasporto vengono attuate misure di sicurezza mediante l’utilizzo di carrelli elevatori.

Tutti i modelli sono dotati di Salvavita e le applicazioni non risentono di scarti di frequenza.

Una macchina su misura per le esigenze del cliente e dotata di buona maneggevolezza è il tratto distintivo dei generatori gamma QIX.

Definizioni della potenza nominale (ISO 8528-1)

  • LTP / Potenza di emergenza: è la massima potenza elettrica che il gruppo elettrogeno è in grado di erogare (a carico variabile) nell’eventualità di un’interruzione dell’alimentazione di rete (per un massimo di 500 ore all’anno, di cui fino a 300 di funzionamento continuo). Non sono permessi sovraccarichi per i valori nominali riportati. L’alternatore ha potenza nominale continua di picco (come definito nelle norma ISO 8528-3) a 25°C.

  • PRP / Potenza continua a carico variabile: è la massima potenza disponibile durante una sequenza a potenza variabile, che può durare per un numero illimitato di ore all’anno, fra i periodi di manutenzione stabiliti e nelle condizioni ambiente stabilite. E’ consentito un sovraccarico del 10% per 1 ora nell’arco di 12 ore. L’output medio consentito nell’arco di un periodo di 24 ore non deve superare il fattore di carico dell’80% stabilito.

Condizioni di riferimento:

  • Fattore di potenza nominale (ritardo) trifase: 0,80

  • Prestazioni del motore a norma ISO 3046/1 e ISO 8528-2

  • Prestazioni dell’alternatore a norma IEC 34-1 e ISO 8528-3

  • Pressione barometrica ambiente: 100 kPa

  • Temperatura dell’aria ambiente: 25°C

  • Applicabile alla presa d’aria e al filtro dell’alternatore. In presenza di condizioni di riferimento ambientali diverse è necessario considerare un fattore di riduzione della potenza.

* Conforme alla Direttiva sul rumore 2000/14/EC

 

Call Now ButtonChiamaci Subito