Essicatori a ciclo frigorifero serie ETM-DM

Essiccatori a ciclo frigorifero MTA: moduli per il trattamento dell’aria compressa con portata aria 30 – 540 m³/min.

ETM DM: la soluzione modulare di MTA per il trattamento dell’aria compressa di impianti ad alta capacità

Gli ETM DM sono unità modulari per il trattamento dell’aria compressa collegabili tra loro in parallelo con logica MASTER/SLAVE. Ciascuna delle unità integra uno scambiatore compatto in alluminio ad alta efficienza, un sistema di separazione e scarico della condensa. In configurazione MASTER i moduli ETM DM includono un controllo elettronico, che ne gestisce il corretto funzionamento.
Grazie all’approccio modulare è possibile collegare fino a 6 unità ETM DM in modalità MASTER / SLAVE, e quindi soddisfare in modo ottimale le esigenze di impianti di grande capacità (fino a 540 m³ / min). In caso di espansione della capacità di produzione di un impianto con conseguente aumento della domanda di ‘aria compressa, è facilmente possibile aumentare la capacità del sistema, aggiungendo uno o più moduli SLAVE ad ogni singolo modulo MASTER.
 

Adattabile ad ogni esigenza

E’ possibile scegliere tra più combinazioni chiller + moduli essiccanti ETM DM, dimensionando il sistema per garantire il livello di perdite di carico ottimale senza penalizzare il livello di potenza elettrica assorbito e in più incrementando il livello di ridondanza e sicurezza dell’impianto.

Massimo livello di affidabilità

Molto spesso gli impianti di grandi dimensioni non sono progettati secondo criteri di ridondanza, dato che l’installazione di più essiccatori in stand by con le relative tubazioni occupano spazio prezioso. In caso di manutenzione questi sistemi devono pertanto essere messi offline causando costosi fermi impianto. L’approccio modulare degli ETM DM garantisce una ridondanza intrinseca dei componenti critici e permette pertanto di ridurre i periodi di fermo impianto.

Risparmio energetico

I profili di carico di gran parte delle industrie manifatturiere sono molto variabili. Le portate di aria compressa da trattare e le temperature di processo fluttuano durante il giorno in maniera considerevole, costringendo gli essiccatori a funzionare a carico parziale per la maggior parte del tempo. Il sistema composto da uno o più moduli ETM DM connessi a un chiller TAE equivale ad un essiccatore energy saving a massa termica (il serbatoio freddo del chiller immagazzina energia in condizioni di carico parziale). Il sistema è in grado di adattare il proprio consumo energetico al reale fabbisogno dell’aria compressa in ingresso assicurando il massimo livello di risparmio energetico.

Installabile ovunque 

L’upgrade di grandi impianti per la produzione di aria compressa è spesso problematico e molto costoso a causa della mancanza di spazio disponibile nei locali tecnici. I moduli ETM DM risolvono egregiamente questo problema in quanto, grazie alle loro dimensioni compatte ed alla possibilità di essere connessi ad un chiller posizionato all’esterno della sala compressori, possono essere facilmente integrati anche in impianti esistenti.

Filtrazione integrabile

La scheda a microprocessore di ogni unità può integrare il controllo di un filtro esterno. Nel caso che il filtro necessiti di manutenzione, un pressostato differenziale dotato di contatto pulito di allarme, invia un segnale al microprocessore che genera un segnale di warning visibile sia sul display del controllo a microprocessore che da remoto, nel caso che l’unità ETM DM sia integrata in una rete Modbus RS485.

Controllo digitale avanzato

ETM DM è dotato di un controllo a microprocessore IC208CX tecnologicamente avanzato e di facile utilizzo. Il controllo gestisce in totale autonomia il funzionamento del modulo e permette di attivare da remoto il chiller tramite il tasto di ON/OFF.

Funzioni principali

• Tasto per l’attivazione da remoto del chiller
• Controllo delle temperature IN/OUT lato aria e lato acqua
• Gestione scarico di condensa
• Gestione scarico di condensa temporizzato
• Funzione di protezione antigelo
• Connessione seriale TTL

Display digitale

• Punto di rugiada
• Temperature IN/OUT aria-acqua
• Stato essiccatore, allarme generale, stato dello scaricatore, codici di allarme

Allarmi

• Alto punto di rugiada
• Alta/Bassa temperatura IN/OUT aria
• Alta/Bassa temperatura ingresso acqua
• Service warning per filtro esterno
• Contatto pulito di allarme generale
• Pressostato di sicurezza lato circuito idraulico

Scambiatore di calore ad alta efficienza

ETM DM è equipaggiato con un nuovo scambiatore di calore 2-in-1 compatto in alluminio estrema – mente robusto, comprendente uno scambiatore aria-aria, uno scambiatore aria – acqua glicolata ed un separatore di condensa a demister connes – so mediante giunti Victaulic. Questo scambiatore è stato ingegnerizzato specificatamente per mas – simizzare i coefficienti di scambio termico. Grazie alle ampie sezioni di passaggio ed al separatore a demister sovradimensionato esso assicura un punto di rugiada ottimale in tutte le condizioni di esercizio e bassi livelli di perdite di carico.

(*) I dati si riferiscono alle seguenti condizioni di esercizio: aria FAD 20 °C / 1 bar A, pressione 7 bar (g), temperatura ambiente 25 °C, temperatura di ingresso aria 35 °C, conformità
agli standard ISO 8573.1. Limiti di funzionamento: Pressione di esercizio massima lato aria 14 bar(g); Pressione di esercizio massima lato acqua 6 bar(g); Min/mx temperatura
ambiente massima +5 °C/50 °C; temperatura di ingresso massima +65 °C; Classe di protezione IP22. Il circuito idraulico deve essere riempito con una miscela di 30% fluido
anticongelante Eco PG + 70% di acqua potabile.
(1) Connessioni lato aria: Mod. 030-090: n° 2 tronchetti Victaulic a saldare + n° 2 ganasce Victaulic.
(2) Connessioni lato acqua: Mod. 060-090: versione Master: n° 2 tronchetti Victaulic a saldare + n° 2 tappi Victaulic + n° 4 ganasce Victaulic; versione Slave: n° 2 ganasce Victaulic.
(3) Scarico condensa: tubo in poliammide φ 8 mm, lunghezza = 2 m.
(4) I pesi sono netti (senza imballaggio).
(5) Moduli multipli: l’assemblaggio dei moduli MASTER e SLAVE e dei collettori aria/acqua è a carico del cliente

  • Scambiatore di calore compatto in alluminio 2-in-1 comprendente uno scambiatore aria – aria, uno scambiatore aria – acqua glicolata, ottimizzati per uno scambio in controcorrente ed un separatore di condensa a demister ad alta efficienza;
  • Controllo a microprocessore e di gestione del risparmio energetico standard su moduli MASTER;
  • Funzione energy saving DDF di dew point dinamico con “logica ad inseguimento” della temperatura ambiente (necessario kit DDF sensore ambiente);
  • Comando di ON/OFF da remoto del refrigeratore di liquido;
  • Sistema di sicurezza per la protezione contro il ghiacciamento della condensa;
  • Kit collettori aria flangiati (connessione di 2/3 moduli MASTER/SLAVE);
  • Kit connessione idraulica (distanza max 5m/10m);
  • Kit surpervisione RS485 per il collegamento a sistemi MODBUS.

• Separatore di condensa completamente in AISI304

• Scaricatore di condensa capacitivo zero loss

• Imballaggio per spedizione via container

• Imballaggio per spedizione via mare.

• Kit connessioni flangiate (modulo singolo)

• Kit collettori flangiati (connessione di 2/3 moduli MASTER/SLAVE)

• Kit connessione idraulica (distanza max 5m/10m)

• Kit liquido antigelo Eco PG (taniche da 25 litri)

• Kit misuratore concentrazione liquid antigelo

• Kit RS485 Modbus

• Kit supervisione xWEB300D

• Kit DDF sensore temperatura ambiente (solo in abbinamento con chiller TAEevo)

  • Air & Gas Filtration
  • Automotive
  • Chemical & Pharmaceutical
  • Glass Industry
  • Packaging & Bottling
  • Paint Spraying

Completate il vostro sistema di trattamento aria compressa con gli essiccatori a ciclo frigorifero, gli essiccatori ad adsorbimento, i refrigeranti finali, i separatori di condensa, gli scaricatori di condensa, i separatori olio-acqua e i refrigeratori MTA.

Call Now ButtonChiamaci Subito