PureTec – B – Filtri per aria compressa flangiati

i filtri PureTec B utilizzano la tecnologia multi-elemento che offre un’estesa superficie di filtrazione e perdite di carico minime.

Filtri per aria compressa flangiati

Portata aria 46 – 550 m³/min

I moderni processi industriali hanno raggiunto altissimi livelli di sofisticazione e necessitano di sistemi per aria compressa caratterizzati da livelli di purezza sempre più elevati; una filtrazione inadeguata o poco efficiente può infatti causare interruzioni di servizio, alti costi di manutenzione e perdita di produttività.

I filtri PureTec – B sono stati progettati specificamente per evitare tali problematiche, offrendo livelli di efficienza garantiti e verificati in laboratorio, in una gamma di configurazioni studiata per soddisfare ogni tipo di esigenza. I filtri B sono costituiti da un corpo flangiato in acciaio al carbonio contenente uno o più elementi filtranti caratterizzati da un’altissima efficienza di ritenzione nominale (del 99,99%) e da bassissime perdite di carico.

 
Dimensione delle particelle in micron

Perché la qualità della filtrazione è importante?

Le moderne applicazioni industriali richiedono una qualità dell’aria particolarmente elevata. Le apparecchiature utilizzate in settori come l’automazione pneumatica, l’elettronica, la farmaceutica e l’industria alimentare diventano sempre più sofisticate e richiedono un’aria particolarmente pura. Il livello normale di contaminazione atmosferica di un ambiente industriale è di circa 140 milioni di particelle per metro cubo. Circa l’80% di queste particelle hanno dimensioni inferiori a 2 micron, perciò passano attraverso il filtro d’ingresso del compressore d’aria e giungono nel circuito dell’aria compressa. A una pressione di 7 barg, il numero di particelle contenute nell’aria compressa sale a 1120 milioni per metro cubo.

Come se non bastasse, a queste particelle si aggiungono altre impurità:
• Il vapore acqueo, che condensa sotto forma di goccioline all’interno del circuito dell’aria compressa.
• I vapori di olio e le particelle d’olio immesse nell’aria durante il processo di compressione.
• I contaminanti solidi prodotti dalla rete di distribuzione dell’aria compressa.

Una eliminazione inadeguata di queste impurità produce gravi conseguenze, ad esempio:
• Aumento dei costi di manutenzione.
• Interruzioni durante il processo di produzione.
• Usura degli strumenti.
• Prodotti finiti difettosi.

Tutto questo può essere evitato con facilità usando i filtri professionali per aria compressa PureTec. I filtri PureTec sono progettati per garantire anni di funzionamento altamente efficiente anche in condizioni estreme, evitando le costose conseguenze legate a una filtrazione inadeguata dell’aria compressa.

Corpi dei filtri di alta qualità

PureTec HEF sono progettati per condizioni impegnative. Tutti i corpi in alluminio sono sottoposti al trattamento di ANODIZZAZIONE, un processo che porta alla formazione di un film superficiale protettivo molto resistente, in grado di prolungare la durata del corpo. L’assenza del rischio di distacco di particelle superficiali, determina una migliore qualità dell’aria e riduce il rischio di ostruzione dello scarico.

Il processo di sgrassaggio ad alta temperatura, il trattamento antiossidante e la passivazione a cui sono sottoposti tutti i corpi, migliora ulteriormente la resistenza. La verniciatura con polveri poliestere assicura anni di perfetto servizio.

Elementi filtranti di alta qualità

Generalmente il funzionamento dei filtri è affidato esclusivamente al mezzo filtrante, ma pulsazioni e variazioni di pressione possono danneggiare l’elemento filtrante. Gli elementi filtranti MTA hanno una resistenza superiore grazie a uno strato di tessuto non tessuto addizionale, che assicura l’integrità degli elementi e la qualità dell’aria compressa.

La microfibra di vetro, sottoposta a test rigorosi per verificarne l’efficienza, offre un grado di filtrazione conforme agli standard ISO. I materiali resistenti alla corrosione e i cilindri di supporto in acciaio inossidabile (distanziati per ridurre le perdite di carico) garantiscono l’integrità della microfibra per tutta la durata utile. Disponibili 4 gradi di filtrazione, comprendenti 2 a coalescenza e 1 al carbone attivo.

Facilità di utilizzo e manutenzione

Installazione dell’elemento CLEANFIT

Il sistema CLEANFIT (standard nei modelli HEF005-070) semplifica enormemente la sostituzione dell’elemento filtrante. È sufficiente collocare l’elemento e avvitare quest’ultimo alla testa del filtro; l’elemento si posiziona automaticamente nella testa e la tenuta è garantita da una guarnizione ad anello.

Mani pulite

Gli elementi filtranti esausti sono generalmente ricoperti d’olio. Con CLEANFIT non è necessario toccarli durante la sostituzione.

Sostituzione rapida

CLEANFIT riduce drasticamente il tempo necessario per sostituire un elemento filtrante.

Spazio di installazione ridotto

Poiché CLEANFIT non richiede tiranti, lo spazio richiesto al di sotto del filtro per la sostituzione è sensibilmente ridotto. PureTec può perciò essere installato in spazi molto ristretti.

Segnalazione acustica

Un orifizio posizionato nel corpo del filtro genera un segnale acustico di allarme nel caso il corpo non sia stato rimontato correttamente, oppure se il filtro è erroneamente ancora in pressione durante l’operazione di sostituzione.

Vari kit di installazione

Una gamma completa di accessori e kit garantisce un’installazione semplice dei filtri PureTec in qualunque situazione.

Progettazione robusta per l’uso industriale

Il corpo resistente e gli elementi di alta qualità garantiscono anni di filtrazione ottimale anche in condizioni particolarmente difficili.

I benefici del Pure Tec B

  • Elementi filtranti di alta qualità
  • Livelli di prestazione ed efficienza certificati
  • Progettazione per condizioni impegnative tipicamente industriali
  • Installazione facile e veloce
  • Ampia gamma di accessori e kit, per soluzioni personalizzate
  • Riduzione dei costi di manutenzione e fermo impianto.

Caratteristiche tecniche

  • Corpo flangiato in acciaio al carbonio verniciato esternamente a polveri
  • Supporto del materiale filtrante in acciaio inossidabile
  • Mezzo di supporto in tessuto non tessuto di poliestere 4 gradi di filtrazione: P,M,S,A
  • Pressione di esercizio massima: 16 bar(g)
  • Temperatura massima di esercizio: +120 °C

Kit di montaggio

  • Kit 2S – 2M – 3S – 3M per montaggio in serie – disponibile per il montaggio in serie di 2 o 3 filtri,
    riduce sia i tempi che i costi
    di installazione (HEF005-70).
  • Kit WS – WM per montaggio a parete – consente di montare il filtro a parete, questo kit è compatibile con il kit per montaggio in serie (HEF005-070).

Indicatori di usura

  • PDI 16: indicatore di intasamento.
  • MDA 60: manometro differenziale
    in alluminio.
  • MDM 60C: manometro differenziale magnetico con contatto pulito di allarme.
  • MDM 60E: manometro differenziale magnetico con led di allarme.
  • MDH 50: manometro differenziale con massima pressione di esercizio 50 barg.

Scaricatori di condensa

  • Galleggiante interno – sistema Zero loss, viene installato nel corpo filtro.
  • Galleggiante esterno – Zero loss, nessuna alimentazione elettrica.
  • Temporizzato – sicuro e
    affidabile.
  • Elettronico – Zero loss, alta
    affidabilità, e allarme di sicurezza.
  • Manuale – per filtri di grado A.
Call Now ButtonChiamaci Subito