Refrigeranti finali ad acqua CoolPro – WE/WF

Negli ultimi anni il mercato dei refrigeranti finali ha attraversato un profondo cambiamento: si sono infatti moltiplicate, nei settori del raffreddamento dell’aria e del gas, le applicazioni specialistiche che richiedono questo tipo di apparecchi nell’ambito di soluzioni sempre più sofisticate

CoolPro – WE/WF – Refrigeranti finali ad acqua

I refrigeranti finali ad acqua della serie CoolPro – WE/WF permettono una efficiente ed economica purificazione dell’aria compressa raffreddando l’aria in uscita al compressore ad una temperatura di uscita superiore di soli 10°C a quella dell’acqua in ingresso. Tale raffreddamento provoca la condensazione fino al 80% dell’umidità presente nell’aria compressa, che può essere separata grazie ad un separatore di condensa centrifugo AS/MS installato all’uscita del refrigerante.
I refrigeranti finali  WE/WF sono costituiti da una scambiatore a fascio tubiero raffreddato in perfetta controcorrente da una portata di acqua di raffreddamento.

L’aria o il gas compressi scorrono attraverso i tubi. L’acqua di raffreddamento scorre intorno ai tubi in controcorrente, guidata da diaframmi che potenziano l’effetto refrigerante. Il raffreddamento dell’aria o del gas produce la formazione di condensa, che viene efficacemente rimossa da un apposito separatore a valle del refrigerante finale.

Vantaggi CoolPro – WE/WF

Design robusto adatto alle gravose condizioni di lavoro tipicamente industriali.

Tubi scambiatore elicoidati per la massima efficienza di scambio termico e minime perdite di carico.

Scambio termico in perfetta controcorrente.

Adatti a qualunque esigenza ed applicazione.

Separatori di condensa abbinati.

Controflange dal WF225 al WF 6400 e nipplo dal WF 015 al WF 165 inclusi.

Costruzione industriale

I materiali di prima scelta e le dimensioni generose di CoolPro garantiscono anni di funzionamento perfetto anche nelle condizioni più impegnative. Tutti i modelli vengono realizzati con uno speciale trattamento protettivo e con processi di verniciatura di alta qualità. I modelli ad aria includono robuste gambe di supporto.

Adatti a qualunque esigenza

Differenti tipologie di materiali, per il circuito ad aria e ad acqua, permettono di creare numerose configurazioni adatte a tutte le esigenze dei clienti. È possibile soddisfare qualunque specifica riguardante la pressione e la temperatura di esercizio oppure i criteri di approvazione. Sono inoltre disponibili versioni a bassa perdita di carico.

Adatti a qualunque esigenza

Differenti tipologie di materiali, per il circuito ad aria e ad acqua, permettono di creare numerose configurazioni adatte a tutte le esigenze dei clienti. È possibile soddisfare qualunque specifica riguardante la pressione e la temperatura di esercizio oppure i criteri di approvazione. Sono inoltre disponibili versioni a bassa perdita di carico.

Scaricatori di condensa abbinati 

MTA offre un’ampia scelta di scaricatori di condensa realizzati in materiali resistenti per la massima tranquillità di utilizzo. È possibile scegliere tra versioni meccaniche, elettroniche zero loss, temporizzate e manuali.Tutti gli scaricatori di condensa sono disponibili anche in versioni idonee per pressioni di esercizio elevate.

Refrigeranti finali ad acqua

Caratteristiche tecniche:
• Scambiatore a fascio tubiero fisso (WF) o estraibile (WE).
• Attacchi filettati e flangiati.
• Esecuzioni per montaggio orizzontale e verticale.
• Tubi elicoidati per un maggiore rendimento (su richiesta, sono disponibili tubi lisci per applicazioni a bassa perdita di carico).

Materiali:
• Mantello in acciaio al carbonio e tubi in rame (versione standard).
• Mantello in acciaio al carbonio e tubi in acciaio inossidabile AISI304 o AISI316.
• Costruzione interamente in acciaio inossidabile AISI304 o AISI316.
• Costruzione interamente in cupronichel per applicazioni marine.

Limiti di esercizio:
• Pressione max.: 16 o 10 bar(g) a seconda del modello, su richiesta fino a 250 barg.
• Temperatura max.: 200 °C, superiore su richiesta.

Standard di conformità:
• PED, ASME, TEMA; altri su richiesta.

Separatori di condensa

Caratteristiche tecniche:
• Efficienza di separazione vicina al 100% con basse cadute di pressione.
• Attacchi filettati e flangiati.
• Esecuzioni per montaggio orizzontale e verticale.
• Disponibilità di vari modelli di scaricatori di condensa.
• Termometro in dotazione a partire da 27,0 m3 /min.

Varianti:
• Centrifuga (versione standard).
• Con demister singolo o doppio (in acciaio inossidabile AISI304).
• Separatori lamellari.

Materiali:
• AS: Alluminio (passivato e con anodizzazione).
• MS: – Acciaio al carbonio (versione standard).
          – Acciaio inossidabile AISI304 o AISI316.

Limiti di esercizio:
• Pressione max.: 16 o 10 bar(g) a seconda del modello, su richiesta fino a 250 bar(g).
• Temperatura max.: 65 °C, superiore su richiesta.

Standard di conformità:
• PED, ASME; altri su richiesta.

Caratteristiche tecniche

  • Tubi scambiatore elicoidati in rame
  • Mantello in acciaio al carbonio verniciato mediante primer + smalto acrilico idrosolubile
  • Separatore di condensa centrifugo incluso
  • Pressione di esercizio massima: 16 bar(g) (WF015-1030) e 10 bar(g) (WF1250-6400)
  • Temperatura massima ingresso aria compressa: 200 °C

Accessori

  • Versione per installazione verticale
  •  Fascio tubiero fisso o estraibile
  •  Versione con tubi in rame e mantello in acciaio al carbonio per applicazioni standard
  • Versione con tubi e mantello in acciaio inossidabile per applicazioni con gas e acqua di raffreddamento aggressiva
  • Versione con tubi in acciaio inossidabile e mantello in acciaio al carbonio per applicazioni con gas aggressivi
  • Versione per pressione di esercizio elevata: 40 bar(g) e oltre (speciali)
  • Versione con tubi e mantello  in cupro-nichel per utilizzo in ambiente marino
  • Scaricatori di condensa

(*) La portata si riferisce alla seguenti condizioni: FAD aria 20 °C/1 barA, temperatura di ingresso aria 120 °C, temperatura ambiente 20 °C, temperatura di uscita aria 10 °C al di sopra della temperatura di ingresso dell’acqua (aria), pressione 7 bar(g). Pressione di esercizio massima: 16 bar(g) (WF015-1030 / WE074-1030 / AF007-201); 10 bar(g) (WF1250-6400 / WE 1250-6400); 40 bar(g) (AF007-201 versione per alta pressione). I modelli WE/WF sono provvisti di niplo di collegamento (WF 015-165 / WE 074-165) o di controflange (WF225-6400 / WE225-6400). Alimentazione elettrica AF: 230 V ±10%/1 Ph/50 Hz (AF007-013); 400 V ±10% /3 Ph/50 Hz.
I modelli WE/WF provvisti di separatore includono il kit di collegamento.
Lo scaricatore di condensa deve essere ordinato separatamente.
Sono disponibili su richiesta versioni WF/WE per installazione verticale.

Tutti i modelli sono approvati dalla CE e sono conformi alla direttiva PED 97/23/CE, ove applicabile. Su richiesta sono disponibili specifiche conformi ad altri standard.

Call Now ButtonChiamaci Subito